Alleanza per le persone anziane

La Carta Alleanza per le Persone Anziane propone, sviluppa e sostiene forme di collaborazione e partnership tra attori pubblici, privati e del terzo settore, impegnati nella diffusione di una cultura della condizione anziana finalizzata al rispetto e alla valorizzazione delle fragilità emergenti.

 

È inoltre orientata sulla ricerca di risposte di cura personalizzate e funzionali alla valorizzazione del patrimonio affettivo della persona anziana.

 

La Carta Alleanza per le Persone Anziane elabora – in modo innovativo, sostenibile e scientificamente adeguato – risposte: per fronteggiare carenza di progettualità, fragilità culturali, la solitudine diffusa tra gli anziani e i loro caregivers, valorizzando, di ognuno degli attori, capacità e competenze.

 

I sottoscrittori della Carta Alleanza per le Persone Anziane condividono i valori della territorializzazione, personalizzazione, co-progettazione e co-responsabilizzazione dei servizi per sostenere progetti volti ad implementare la cura a domicilio, l’aging in place e l’invecchiamento attivo.

 

Un approccio ambizioso, al cui centro sta ogni singola persona anziana con la sua storia, le specifiche relazioni sociali che la sostengono, le sue forze e fragilità, da riconoscere e valorizzare in vista della costruzione del bene comune.

Richiesta per ricevere informazioni sulla modalità di sottoscrizione della Carta Alleanza: