Successo del corso per Assistente Familiare

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Grazia Dalla Torre SE Nella foto, la dott.ssa Grazia Dalla Torre, responsabile della Formazione della Fondazione Alberto Sordi, nella giornata d'apertura del Corso. Il 22 novembre si conclude il I corso di formazione professionale gratuito per Assistente Familiare finanziato da Assindatcolf e organizzato dalla Fondazione Alberto Sordi con la collaborazione del Corso di Laurea in Scienze infermieristiche dell’Università Campus Bio-Medico di Roma e dalla Fondazione Oikia.  Qualificare il lavoro domestico, al tempo del Covid-19, è ormai una necessità dalla duplice funzionalità, sia per chi ha bisogno di avere in casa una persona competente e preparata, sia per elevare la professionalità media degli assistenti, moltiplicando le opportunità di lavoro. Soprattutto alla luce del fatto che lo scorso 8 settembre 2020 è stato sottoscritto il nuovo Ccnl con decorrenza 1° ottobre 2020. “Competenza e professionalità nell’assistenza alla persona anziana - ha detto il vicepresidente Assindatcolf Alessandro Lupi - sono gli obiettivi per questo I corso gratuito di 64 ore, dedicato alla figura dell’Assistente Familiare, termine che viene preferito e valorizza quelli di colf o badante”. La Fondazione Alberto Sordi che per mandato statutario si dedica alla cura e all’assistenza qualificata delle persone anziane, ha fortemente voluto questo corso e ha messo in campo per la progettazione un team di professionisti qualificati in grado di offrire ai partecipanti un programma completo. In relazione alla tipologia di partecipanti si è ritenuto molto importante che la metodologia didattica utilizzata prediligesse un approccio molto pratico, integrando la parte teorica con metodologie interattive (problem solving e problem finding, analisi dei casi, role playing e gamed based learning, attività di gruppo, esercitazioni pratiche, dimostrazioni tecniche e simulazioni). Ai fini dell’apprendimento ha ricoperto un ruolo fondamentale il coinvolgimento attivo dei discenti con attività di brainstorming, discussioni, confronti e testimonianze professionali. Dopo i colloqui preliminari, nella sede dell’Associazione Alberto Sordi, sono stati 20 gli iscritti, per la maggioranza donne che non solo vogliono migliorare abilità e competenze, ma anche restare sempre informate sulle novità del settore domestico.  “Siamo arrivati al termine del nostro Corso di Formazione per Assistenti Familiari – Badanti, che abbiamo portato avanti con entusiasmo e sinergia – ha detto la dott.ssa Grazia Dalla Torre, responsabile della Formazione per la Fondazione Alberto Sordi - Il periodo che il nostro Paese sta attraversando lo ha reso ancora più sfidante e ne ha sottolineato l’importanza”.   Ecco il programma della giornata conclusiva di domenica 22 novembre: Ore 17.00 Saluti -          Dott.sa Luisa Gardella - Responsabile Formazione Assindatcolf -          Avv. Ciro Intino – Direttore Fondazione Alberto Sordi -          Dott.sa Margherita Marrama – Segretario Generale Fondazione OIKIA -          Dott.sa Gabriella Facchinetti – Corso di Laurea Scienze Infermieristiche Università Campus Bio-Medico Ore 17.45 Saluto da parte dei docenti Ore 18.15 Saluto da parte degli iscritti al corso e BRINDISI virtuale.  
What do you want to do ?
New mail
What do you want to do ?
New mail
What do you want to do ?
New mail
What do you want to do ?
New mail
What do you want to do ?
New mail
What do you want to do ?
New mail
What do you want to do ?
New mail

Ultime news

La nostra Festa dell’Incontro

Fondazione e Associazione Alberto Sordi hanno celebrato, insieme, la Iª Giornata Mondiale dei Nonni e degli Anziani indetta da Papa Francesco. Questa importante ricorrenza ha così rappresentato l’occasione ideale per

Leggi di più »