Leroy Merlin da Fondazione Alberto Sordi: donate 60 rose e tanta umanità

Facebook
Twitter

“Per noi è stata un’opportunità molto bella e ci avete regalato qualcosa di importante. La cura e l’attenzione di ogni aspetto della vita”.

Con queste sentite parole lo staff di Leroy Merlin ha salutato i nostri anziani al termine di una mattinata speciale passata insieme. 

Infatti, i ragazzi delle sedi di Laurentina e Fiumicino hanno donato ben 60 rose, piantandole nel giardino dell’Hospice per poi allestire la terrazza del Centro Diurno con 4 panchine e diversi metri di ombreggiante. 

Un regalo significativo, che racconta dell’umanità di tutti coloro che hanno partecipato a questa iniziativa.

Al termine del lavoro, è stata offerta loro una buona colazione in compagnia degli anziani del Centro ed alla presenza del Direttore della Fondazione Ciro Intino.

Un profondo ringraziamento da parte di Fondazione Alberto Sordi a tutti i ragazzi delle sedi di Leroy Merlin Laurentina e Fiumicino.

Riproduci video

Ultime news

LINGUA DEI SEGNI

23 settembre, Giornata internazionale della lingua dei segni

Il 23 settembre è una data molto speciale: in tutto il mondo si celebra la Giornata internazionale della lingua dei segni. Non è data scelta a caso, perché si tratta dell’anniversario della nascita della federazione dei Sordi (Wfd), organizzazione nata nel 1951 a Roma per promuovere i diritti delle persone sorde e la loro inclusione sociale.

Leggi di più »
demenza

Quando un familiare si ammala di demenza…

Quando un familiare si ammala di demenza, sia essa Alzheimer, vascolare o di altro tipo è come se
si entrasse in un mondo sconosciuto che si va conoscendo progressivamente a volte piano piano a
volte in modo più traumatico sulla propria pelle.

Leggi di più »