L’Assistente Familiare del domani

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Incontro conclusivo per il I corso di qualifica colf e badanti: una figura utile e preziosa.  Davvero una domenica particolare quella che ha visto, fra applausi e commozione, il termine del I corso per Assistente Familiare finanziato da Assindatcolf e organizzato dalla Fondazione Alberto Sordi con la collaborazione del Corso di Laurea in Scienze infermieristiche dell’Università Campus Bio-Medico di Roma e dalla Fondazione Oikia. La lezione conclusiva del Corso è stata tenuta dalla dott.ssa Luisa Gardella, responsabile della Formazione in Assindatcolf. L’incontro si è svolto on line con tutti i 20 partecipanti, per la maggioranza donne che non solo vogliono migliorare abilità e competenze ma anche restare sempre informate sulle novità del settore domestico. Fra gli altri interventi, la dott.ssa Gabriella Facchinetti, della Laurea triennale in Infermieristica, Università Campus Bio-Medico di Roma, la dott.ssa Margherita Marrama, segretario generale della Fondazione Oikia e il saluto del Direttore della Fondazione Alberto Sordi avv. Ciro Intino. Da sottolineare quanto, in tempi di Covid, l’apporto in casa di una figura come l’Assistente Familiare sia non solo utile ma prezioso, poiché rafforza il sostegno anche morale alla persona che ha bisogno. Soprattutto quando questa è un anziano fragile e solo. La Fondazione Alberto Sordi che per mandato statutario si dedica alla cura e all’assistenza qualificata delle persone anziane, ha fortemente voluto questo corso e ha messo in campo, per la progettazione, un team di professionisti qualificati in grado di offrire agli iscritti un programma completo. Un ruolo fondamentale ai fini dell’apprendimento è stato svolto dal coinvolgimento attivo dei discenti con attività di brainstorming, discussioni, confronti e testimonianze professionali. “Questo primo Corso di Formazione per Assistenti Familiari–Badanti, ha suscitato molto entusiasmo e fatto scattare una nuova sinergia – ha detto la dott.ssa Grazia Dalla Torre, responsabile della Formazione per la Fondazione Alberto Sordi – necessaria per superare le sfide in un periodo così difficile per tutto il nostro Paese”.
What do you want to do ?
New mail
What do you want to do ?
New mail
What do you want to do ?
New mail
What do you want to do ?
New mail

Ultime news

La nostra Festa dell’Incontro

Fondazione e Associazione Alberto Sordi hanno celebrato, insieme, la Iª Giornata Mondiale dei Nonni e degli Anziani indetta da Papa Francesco. Questa importante ricorrenza ha così rappresentato l’occasione ideale per

Leggi di più »