Fondazione Alberto Sordi presenta i corsi avanzati per assistenti familiari

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter

La Fondazione Alberto Sordi è lieta di presentare il contenuto dei due Corsi Avanzati* per Assistenti Familiari, una iniziativa finanziata da Assindatcolf e promossa da Fondazione Alberto Sordi con la collaborazione del Corso di Laurea in Infermieristica dell’Università Campus Bio-Medico di Roma.


– La ricchezza degli anni è ricchezza delle persone: assistere l’anziano fragile 


Contenuti

  • Apertura e introduzione del corso
  • Le fasi della demenza nell’anziano
  • Caratteristiche che identificano l’anziano con demenza
  • Assistenza durante le fasi della malattia 
  • L’importanza della relazione tra pari
  • Gestione del delirium e delle allucinazioni
  • Gestione dei disturbi comportamentali
  • La prevenzione delle complicanze: cadute, lesioni da pressione, malnutrizione
  • Strategie comunicative e relazionali
  • Le difficoltà delle famiglie tra accettazione, gestione ed elaborazione di un “lutto in vita”: il ruolo dell’assistente familiare 
  • Terapia occupazionale e stimolazione cognitiva
  • Alimentare la speranza: come sostenere le famiglie

Data inizio 9 Settembre 2021
Data fine 14 Ottobre 2021
 


– Ricordare la vita giorno per giorno: assistenza all’anziano con demenza


Contenuti

  •  Apertura e introduzione del corso
  • Cenni sulle modifiche bio-psico-sociali dovute all’invecchiamento
  • Patologie croniche diffuse nell’invecchiamento: patologie della nutrizione e metaboliche: Disfagia, Diabete mellito, malnutrizione. 
  • Come potenziare i meccanismi di adattamento e riadattamento dell’anziano (resilienza dell’anziano e resilienza familiare)
  • Condizioni che riducono la capacità di esercizio: patologie cardio-polmonari (BPCO, Ictus)
  • Mantenere le capacità per attendere alle attività di vita quotidiana
  • Condizioni che riducono la capacità di movimento: patologie a carico dell’apparato muscolo-scheletrico (artrosi, osteoporosi, fratture, Parkinson)
  • Supporto nell’affrontare la situazione di malattia e il dolore
  • Le conseguenze dell’immobilità: prevenzione e cura delle lesioni da pressione e della stasi venosa
  • Attività creative per l’anziano: stimolazione motoria (artigiano, cucina, etc.)
  • L’importanza di non essere soli: inserimento della rete familiare nella comunità 
  • Attività ricreative nell’anziano
  • La casa dell’anziano come luogo di vita e non di malattia 

Data inizio 4 Novembre 2021
Data fine 9 Dicembre 2021


Per iscriverti, gratuitamente, ai corsi avanzati clicca qui!



*Per partecipare ai corsi avanzati è necessario aver seguito con successo il corso base

Ultime news